schedule Lun-Ven 08-12, 13:30-17:30 | Sab 08-12 phone Tel: +39 0444 649151 email Email: info@mediapac.it
Menu
Search

Nuova Sabatini

  • Nuova Sabatini

Tra le diverse agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2020 per favorire la competitività delle imprese in ambito produttivo e facilitarne l’accesso al credito, è stata prorogata la Nuova Sabatini 2020.

Che cos’è?
La Nuova Sabatini è un incentivo pensato per le micro, piccole e medie imprese che investono nell’acquisto o nell’acquisto in leasing di beni strumentali, come:

- Macchinari
- Attrezzature
- Impianti
- Beni strumentali a uso produttivo
- Hardware, software e tecnologie digitali. 

Quali sono le imprese che possono accedere all’agevolazione?
Le PMI di tutti i settori produttivi, a esclusione di quelle attinenti all’industria del carbone, alle attività finanziarie e assicurative, alla fabbricazione di prodotti con imitazione o sostituzione del latte e quelli lattieri-caseari, alle attività connesse all’esportazione e agli interventi subordinati all’impiego preferenziale di prodotti interni rispetto a quelli di importazione.

Altri requisiti che le imprese devono soddisfare per poter depositare domanda di finanziamento tramite lo sportello Nuova Sabatini sono:

- Sede operativa in Italia
- Iscrizione al Registro delle imprese o di pesca
- Pieno godimento dei propri diritti, in assenza di liquidazione volontari, di procedure concorsuali e di difficoltà economica
- Mancata ricezione di aiuti ottenuti illegalmente o incompatibilmente alla Commissione Europea. 

Che cosa prevede per il 2020?
La Nuova Sabatini 2020 presenta tre novità fondamentali rispetto a quella corrente, ovvero:

- Abolizione della soglia massima di € 2 milioni per gli investimenti, che saranno quindi senza limiti
- Possibilità di erogare il contributo in un’unica soluzione se l’investimento non supera i € 100.000
- Aumento del contributo per le imprese più piccole, che si traduce in +5% per le micro imprese e in +3,575% per le medie imprese.

Immagini